Le proloco vicentine in festa a Camisano

 

Festa delle proloco Camisano vicentinovideo20image1-GUARDA IL VIDEO CLIKKANDO L'IMMAGINE- 18 proloco, i consorzi dei sodalizi vicentini e uno stand trasformato in ristorante è stato il biglietto da visita della seconda festa delle proloco della provincia di Vicenza organizzata a Camisano vicentino domenica 26 maggio 2013. L'evento, voluto dal Consorzio Astico-Brentan ha trovato la piena collaborazione del Comune di Camisano e dalla proloco locale che lo ha inserito la manifestazione nei tradizionali "Percorsi Camisanesi" Una vera e propria festa dei gusti e dei sapori vicentini che ha coinvolto i tanti volontari e simpatizzanti delle proloco quando hanno fatto la fila nella tensostruttura "Camisano eventi" per gustare chi lo spiedo di quaglia, chi il risotto con gli asparagi, chi la tipica bondola di Torrebelvicino o i bucatini alla lughese..
La manifestazione è stata anche l'occasione di incontrare i presidenti dei Consorzi e dei singoli sodalizi che con impegno e costanza coordinano gli oltre 30.000 volontari, forza indispensabile e gratuita  del territorio vicenitno per organizzare eventi e sagre paesane. Tutti sottolineano l'impegno gratuito offerto dagli iscritti e lo sforzo costante che fanno le proloco per promuovere i prodotti enogastronomici locali. Ma servono anche soldi per garantire le feste. Tutti gli interpellati sono concordi che i Comuni cominciano ad avere difficoltà a contribuire economicamente alle spese organizzative. Tuttavia le proloco fanno buon viso a cattiva sorte e continuano il lavoro di promozione sociale e culturale che offrono al territorio. Una delle soluzioni adottate per affrontare la crisi economica è la rete tra proloco con l'istituzione dei Consorzi. L'idea di fondo è quella di evitare sovrapposizioni di eventi tra i Comuni vicini e aituarsi a vicenda nell'espletamento delle tantissime pratiche burocratiche obbligate per poter organizzare le mille manifestazioni culturali e di divertimento pubblico.